Inserire la firma sulle foto

Vediamo come fare per inserire la propria firma per il copyright con Photoshop. Parleremo di Azioni e di come applicare, con un sol colpo, il nostro © su un numero consistente di foto. Alla fine del video tutorial, piccolo trucco per applicare la propria firma a tutela dell’immagine singola in maniera altrettanto semplice e completamente personalizzabile.

Buona visione
😉 Giulio

18 pensieri su “Inserire la firma sulle foto

  1. Ciao Giulio,

    ho scoperto il tuo blog in questi giorni di caldo pazzesco per caso, con questo volevo dirti che hai creato isola felice per chi vuole addentrarsi in questo mondo!!

    Mi sono guardato tutti i tuoi tutorial e voglio dirti che hai un modo semplice per spiegare azioni complesse e mai viste con una semplicità tremenda.

    Aggiungo che non è da tutti fare ciò ed è per questo che mi tolgo il cappello per farti i miei complimenti, penso proprio che ti seguirò e penso che mi metterò in fila per qualche corso!!!

    Saluti e grazie

    Patrick

  2. Ciao Giulio. Grazie di avermi aperto un mondo con “l’elabora immagini”. Volevo chiederti una cosa che non ho mai capito fino in fondo: la differenza tra opacità e riempimento. Hai qualche esempio in cui si usa una piuttosto che l’altra?

    • Cara Emilie, fai questa prova: crea un nuovo file e riempilo, per esempio, di rosso. Crea un nuovo livello e con una selezione crea un rettangolo che riempirai di bianco. A questo punto applica un effetto, per esempio, di ombra interna. Muovila e ingrandiscila come vuoi e dài l’ok. Nella palette livelli abbassa il cursore del riempimento fino allo 0%. Vedrai che scomparirà totalmente il bianco e si preserverà l’ombra. Se fai lo stesso con l’opacità ti sparirà tutto. Prova ad immaginare di fare questa operazione avendo, per esempio, una foto di un bel muro, su cui vuoi applicare una scritta “scolpita”, magari con una bella font che simuli la scritta a mano libera. Così lo puoi fare. Questa operazione vale per mascherare il riempimento dei livelli, senza intaccare gli effetti che su di essi si applicano. Sperimenta anche i livelli con riempimento e mascherati con un ritratto e poi applica un effetto Smusso e rilievo e poi azzera il riempimento e otterrai un effetto rilievo pilotato 😉 g

  3. Ciao Giulio come al solito tutorial ben eseguito
    e sicuramente professionale,
    io avevo pensato di proporne uno piu semplice
    tipo creare un pennello,
    cosi si eliminano tutti questi passaggi,
    cosa ne pensi?
    saluti Alberto

    • Caro Alberto, ti devo dare una bacchettata sulle mani … non hai guardato il tutorial fino in fondo, perché alla fine faccio vedere come costruire un pennello per timbrare le immagini singolarmente. Ad ogni modo il metodo che mostro all’inizio, serve più che altro per un numero considerevole di foto da timbrare con un sol colpo 😉 g

  4. A me capita questa cosa:

    Apro il file (.psd) della firma (in questo caso orizzz) e la/le immagine/i dove devo mettere la firma. Creo l’azione e clicko registra. Dopo vado a Immagine, applica immagine ed è quì che si complica tutto: nella sorgente della finestra aplica immagine non mi compare, da scegliere, il file firma. Mi compare soltanto quello della immagine dove voglio mettere la firma. Perchè? Dove svaglio?… Grazie in anticipo.

    • Ciao Richard, l’immagine che ti servirà per il posizionamento della firma deve essere identica, come formato, alle foto in cui verrà inserita. Per cui, per essere sicuro di creare il master con le misure corrette, duplica una foto delle tue orizzontali, chiamala con un nome a te congeniale, riempi lo sfondo di un colore che ti permetta di vedere come impostare al meglio la tua firma e procedi come da tutorial. Ricordati che non devi aprire tutte le foto; ti serve aprirne solo una per impostare l’azione da applicare in seguito. Avendo quindi aperta solo l’immagine della firma orizzontale, esegui lo script Elaboratore immagini, così come spiegato.
      Se hai bisogno, son qui 😉 g

  5. Anche se impegnatissima con la fine dell’anno scolastico, ti leggo sempre e guardo i tuoi bellissimi tutorial! Pensa che sto proprio pensando di progettare una firma “decente” per i miei scatti, ma la mia creatività non arriva fino a li:( Appena mi libero un pochino (una settimana all’alba), mi metterò di buona lena:) Un abbraccio Maestro. You are the best!:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *